Homepage
34 visitatori correnti
363.961 visitatori da lunedì 28 aprile 2008
Chi siamo

Contatti e prenotazioni

per contattarci- email telefono

Chi siamo

La Nostra Storia tra ambiente,didattica,biotecnol

La Cascina dei Fiori, sorge sulle rovine di una vecchissima cascina, oggi ricostruita, situata nel Territorio di Entratico e che si estende in parte  sui Comuni limitrofi .

Composta da strutture diverse che vanno dalla produzione vitivinicola , all'allevamento e alla cereacoltura sperimentale (biotecnologie alimentari per ambienti estremi - progetti per zone a climi estremi del Corno d'Africa) e piccoli frutti ,secondo la stagione, ha avuto una lunga trentennale costituzione.

Nata dalla volontà del prof. G.C. Errico oggi anche proprietario , che assieme a collaboratori e amici, da anni propone attività legate al mondo agricolo-rurale e delle biotecnologie innovative sempre nel rispetto ambientale, trova le sue origini da esperienze che risalgono al 1983 da percorsi vari anche  a livello internazionale e con radici in  Toscana e in Puglia .Tali aziende sono state liquidate nel 2006 per poter avviare la costruzione della nuova azienda che oltre al settore didattico- divulgativo ha avviato il settore ricerche e sperimentazione nel settore delle produzioni agricolo-alimentari in riferimento agli aspetti ecocompatibili e per uno sviluppo sostenibile.  

Il prof G.C. Errico che avviò prima l'Associazione Natura & Scuola (A.I.E.S. - Associazione Italiana per l'Educazione ambientale e Scientifica) e subito dopo una delle prime aziende agricole che svilupparono al loro interno percorsi di scoperta didattica  e agricolo storico-rurale.

Queste prime esperienze (allora rare o e per alcuni aspetti uniche e pioneristiche) hanno avuto una realtà decennale nelle fattorie (1993) delle 2 vecchie cascine situate nella zona di Trescore Balneario (Bg) e per due anni sui Piani di S.Fermo (Grone-BG).

Per 20 anni accanto all'Azienda Agricola ha operato e dato un valido supporto l'Associazione per l'Educazione Ambientale e Scientifica - Natura & Scuola che ha permesso di integrare i bisogni turistici con i  bisogni agricoli-didattici-

 Natura &... Scuola , grazie all'attività incessante e vulcanica del prof. Errico, 

-ha gestito per quasi un decennio (1989- 1998) strutture Regionali quali il C.R.E.A.(Centro di Riferimento per l'Educazione Ambientale ) di Bergamo -

-ha realizzato alcune centinaia di Progetti di Educazione Ambientale , di Educazione Scientifica, corsi di formazione e di aggiornamento in Scienze e Educazione Ambientale per docenti e cittadini (in Provincia di Milano,Bergamo e Brescia) ; 

 - ha organizzato e realizzato migliaia di gite e visite didattiche proposte a bambini delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie sia in Provincia di Bergamo (circa una dozzina di siti) che Milano(Crespi d'Adda UNESCO - dove ha avviato e ancora non completato un Centro didattico nel Parco dell'Adda Nord)  e Brescia (lago d'Iseo , Monte Bronzone e Montisola); 

- ha realizzato alcune decine di laboratori didattici nelle scuole della Provincia di Bergamo e Milano

Il Centro  didattico della nuova Cascina dei Fiori nasce nel 2002 dalla volontà di integrare esigenze didattiche e promozionali della cultura rurale ed eno-gastronomica, avvalendosi dell'esperienza decennale di promozione e valorizzazione del territorio, oggi si propone di diffondere una cultura della natura legata ai temi della sostenibilità e di promuovere attività e produzioni tipiche della terra lombarda.

L'azienda si trova all'inizio della Val Cavallina, famosa per la sua lunga tradizione di prodotti vitivinicoli e di prima trasformazione come formaggi, salumi, miele, ecc.e allevamento piccoli animali e equini.

All'interno di una struttura che si estende per diversi ettari, è possibile trovare differenti proposte per passare giorni di riposo o la tradizione. Inoltre, per i piccoli ospiti sarà possibile trascorrere una giornata in maniera divertente ed insolita grazie alla professionalità di operatori specializzati nella didattica e nell'animazione per bambini.

Attenzione : la struttura rimane pur sempre una struttura ad impostazione agricola e quindi una cascina e struttura di campagna - non vuole diventare un parco divertimenti - ha servizi sufficienti per vivere poche ore in natura : non aspettarsi un parco giochi -

sono predisposti interessanti percorsi didattici - non vuole far vedere animali in grande quantità e non è un parco naturalistico o uno zoo , ma vi si possono vedere solo gli esempi degli animali della fattoria tipica.

Non arrivare vestiti in versione città in quanto ci si sporca facilmente.

Gli operatori in caso di problematiche diverse talvoltà non sono garantiti in numero sufficiente - in tal caso bisognerà attendere che la persona sia libera o disponibile.

Il servizio viene fornito in forma volontaria e la gestione è affidata all' associazione Natura &

I ricavati annuali sono minimi e servono al mantenimento strutturale che al momento è molto  passivo e... si spera nel futuro.

Per scelta del prof. Errico non vi sono stati mai alcun tipo di finanziamento ( statale o altro  e comunque pubblico e/o di nessun  genere per lo sviluppo della struttura e del tutto - questo ha reso sempre difficile le attività e lo sviluppo, ma rende la struttura fiera di questo e i responsabili spesso " correttamente schietti" nelle espressioni e nelle "verità")

La collaborazione organizzativa con Natura & ha portato tanta buona nuova linfa - speriamo che basti

Ci si augura per il futuro in ... un cambiamento ... perchè spesso le "strutture pubbliche locali " hanno danneggiato lo sviluppo invece di favorirlo - vi è sempre il pericolo altrimenti che la struttura chiuda.  



Album fotografici
Allegati
laboratori 2017/18

PRIMAVERA 2018 Laboratori a scelta

AUTUNNO 2018: La Vendemmia e la Castagnata

Interventi nella Scuola INFANZIA E PRIMARIA

PROGRAMMI e laboratori A SCUOLA E IN CASCINA 17/18

I LABORATORI NELLA VOSTRA SCUOLA

ASILO NIDO: PROGRAMMI